ex Direzione Generale per il Risanamento Ambientale

Bonifica di siti contaminati

La DGRIA informa

9 Settembre 2020

Divisione IV – Amianto, terre dei fuochi e siti orfani

  1. Individuazione, ai sensi dei criteri definiti dalla normativa vigente, dei siti orfani e delle procedure tecniche ed amministrative per la messa in sicurezza, bonifica e risanamento delle aree ricadenti nel perimetro di tali siti.
  2. Svolgimento delle funzioni tecniche e amministrative di cui all’art. 252 del D.Lgs. 3 aprile 2006, n. 152 in materia di caratterizzazione, analisi di rischio, messa in sicurezza e bonifica dei siti orfani.
  3. Predisposizione dell’istruttoria tecnica necessaria ai fini della perimetrazione e riperimetrazione dei siti orfani, sulla base dei criteri stabiliti dalla normativa vigente.
  4. Individuazione, su indicazione delle Regioni, degli interventi di particolare urgenza da inserire nel Piano Nazionale per la bonifica dei siti contaminati da amianto nonché supporto per l’aggiornamento e la verifica del Piano Nazionale.
  5. Programmazione, vigilanza, monitoraggio e controllo degli interventi di bonifica in materia di amianto di cui al decreto ministeriale 18 marzo 2003, n. 101.
  6. Predisposizione dell’istruttoria tecnica necessaria all’attribuzione delle risorse per gli interventi di messa in sicurezza, bonifica e risanamento e per i siti contaminati da amianto.
  7. Supporto al recepimento delle disposizioni normative europee.
torna all'inizio del contenuto